• Convegno celebrativo del 1° novembre 2019. Il programma

  • presso l’Hotel Michelangelo Piazza Luigi di Savoia 6 – Milano
    (di fronte alla Stazione Centrale FS)

    Per festeggiare la nostra Scuola, tutti insieme, operatori studenti, famiglie e simpatizzanti che nel corso degli anni hanno condiviso momenti di vita dell’I.R.T.E.

    Vorremmo riuscire ad organizzare al meglio l’evento e farvi trovare pronto il materiale che abbiamo riservato per voi, per questo abbiamo necessità di avere conferma della vostra partecipazione via e-mail entro il 25/10 p.v., col nome dei partecipanti (es: Operatore ABC con DEF e GHI)
    La mail di prenotazione deve essere inviata a enzabalzano@shiatsuirte.it
    Attendiamo le vostre conferme!
    Un abbraccio dal Gruppo Insegnanti

    Ecco di seguito il programma della giornata, un programma ricco di interventi con relatori di spicco del mondo culturale, accademico e medico oltre alla condivisione delle nostre esperienze shiatsu.
    Una giornata dove la cultura e l’informazione non mancheranno, insieme a momenti ludici e di intrattenimento.

    Ore 14,00 Apertura lavori: dr. Fabio Zagato: “Il progetto educativo I.R.T.E.”

    Intervento: Prof. Francesco Bottaccioli: “PNEI: la scienza dell’intero”
    La psico-neuro-endocrino-immunologia (PNEI) è la disciplina che studia le relazioni bidirezionali tra psiche e sistemi biologici.
    Francesco Bottaccioli, fondatore e Direttore Scientifico della SIPNEI, ci introdurrà ai nuovi paradigmi che, dal punto di vista delle scienze convenzionali, descrivono le relazioni mente-corpo, già antico campo d’indagine delle filosofie e medicine orientali.

    Spazio per domande e risposte al prof. Bottaccioli.

    Andrea Mascaro: “PNEI e Shiatsu”: il valore di un’esperienza di dialogo e collaborazione.

    Intervento: Prof. Piergiorgio Spaggiari “Viviamo tutti sulla cresta dell’onda”
    Ogni cellula, ogni organo, emette una sua particolare frequenza che può essere legata a strutture sane, oppure può essere generata da situazioni patologiche.
    Piergiorgio Spaggiari, fisico e medico, ci conduce alla scoperta del mondo della Medicina Quantistica e a quanto può essa suggerire a chi, come nello Shiatsu, continuamente opera nel contatto e nella percezione diretta del Ki.  

    Spazio domande e risposte con il Prof. Spaggiari.

    PAUSA

    Ripresa : dr. Fabio Zagato: “I.R.T.E. e il lavoro sul territorio”.

    Interventi I.R.T.E.:

    Monica Zucchini: “27 anni di I.R.T.E.”: la mia esperienza in questo grande progetto di vita.

    Arianna Cioverchia, Elena brunetti e Gianni Toselli: “Il lavoro Shiatsu-Scuola-Bambini-Adolescenti”.

    Massimo Barattini: “Shiatsu e burnout” Radioterapia Oncologica di Ferrara.

    Alessandra Borelli: “Emergenza Shiatsu” – l’esperienza I.R.T.E. a sostegno dello stress post-traumatico nelle vittime e nei soccorritori di catastrofi naturali.

    Gianni Toselli: “Shiatsu sui care giver” con Associazione Onconauti (Bologna).

    Maurizio Balzanelli: “Shiatsu negli stati vegetativi di minima coscienza”  – Rsd di S. Pietro (Monza).

    Beatrice Gori : “Benessere in corsia” – Shiatsu nel reparto di Oncoematologia dell’Ospedale S. Camillo di Roma.

    Luciana Flesia: Esperienza di volontariato presso Associazione “V.I.T.A.“ (Vivere il Tumore Attivamente) e testimonianza della Presidente dell’Associazione Dr.ssa Valeria Martano.

    Veronica Dolfi:  “Guarda Avanti” – Il recupero del trauma tra Shiatsu e Psicoterapia – in collaborazione con l’associazione“Il Lumicino” di Firenze.

    Ramundo I. – Lucisano A.: “Shiatsu in Hospice” presso l’Associazione “Luce per la Vita – Onlus S.Luigi Gonzaga” di Orbassano (TO)

    Intervento del Dott. Paolo Roberti di Sarsina, Presidente della Fondazione Salutogenesi: “Riflessioni sull’oggi, progetti per domani: la Salutogenesi, terreno comune per azioni collettive”

    Secondo il sociologo Antonovsky la salute non rappresenta uno stato di equilibrio, bensì il risultato di un’interazione dinamica tra fattori d’aggravio e fattori di protezione.
    Paolo Roberti di Sarsina, psichiatra, fondatore del Comitato per le Medicine non Convenzionali, fondatore e presidente della Fondazione per la Salutogenesi, ci propone un’ampia riflessione collettiva sulle necessità e le sfide che si pongono di fronte a chi considera la salute parte inalienabile di un processo evolutivo sociale
    .

    Spazio a domande e risposte con il Dott. Roberti di Sarsina

    Anadege Cavalheiro: “Pensieri raccolti intorno allo Shiatsu”.

    Conclusioni del Caposcuola Dr. Fabio Zagato

    INVITO ALL’APERICENA (offerto da I.R.T.E.)

    MUSICA E INTRATTENIMENTO col Gruppo Jazz “Freeing Soul Project”