• Emilia Romagna

  • Emilia Romagna

    Attraverso la partecipazione attiva degli operatori diplomati e degli studenti in formazione, le diverse sedi emiliano-romagnole si occupano di attività continuative di divulgazione dello shiatsu, quali dimostrazioni gratuite in occasioni di manifestazioni e fiere locali, conferenze informative, organizzazione di convegni ed in particolare:

    Sede di Bologna
    • Fiera Sana, avvenimento nazionale che si tiene tutti gli anni a Bologna la seconda settimana di settembre
    • Record piscine in collaborazione Asahi, associazione nata dall’idea di alcuni studenti dell’Irte divenuti poi operatori.
    • Spazio Eureka: spazio all’interno dell’Ipercoop Lame dove abbiamo divulgato lo shiatsu attraverso trattamenti dimostrativi
    • All’interno dell’IKEA, dove abbiamo divulgato lo shiatsu attraverso trattamenti dimostrativi
    • Stand all’interno del Festival Dell’Unità di parco Nord , Nazionale o Provinciale a secondo degli anni.
    • Le “età dell’oro” iniziativa promossa dalle AUSL di Bologna in collaborazione con la ex F.I.S. sede regionale
    • Giardini Margherita manifestazione durante la Manifestazione Strabologna
    • Manifestazione Viver bene…a Bologna presso Parco Nord (spazio dove si tiene in altro periodo anche la Festa Dell’Unità)
    • Parrucchieri Vittorio: catena di negozi sparsi sul territorio provinciale, dove abbiamo divulgato lo shiatsu attraverso trattamenti dimostrativi.
    • Corsi propedeutici in varie Associazioni tra cui l’Associazione Noi Donne Insieme che si occupa di disagio femminile

    Sede di Modena
    • Dal 2000 partecipazione continuativa di operatori e studenti a varie fiere a valenza provinciale e regionale, trattamenti gratuiti offerti presso le piscine della provincia
    • Nel 2001 nasce a Modena il progetto finalizzato alla formazione di operatori non vedenti, che, dopo la prima fortunata esperienza, viene riproposto nel 2008 come progetto permanente grazie all’interessamento della sede locale UNIVoC (Unione Nazionale Italiana Volontari pro-Ciechi) e al finanziamento della UE.
    • 2002-2003: partecipazione di operatori diplomati all’iniziativa Mangiacolori, organizzata dalla Ausl di Città di Castello (PG), con uno stand dimostrativo.
    • SCI-atsu: una grande arte per la salute entra in pista? Convegno rivolto a operatori degli sport invernali tenutosi a Pievepelago 3/4 gennaio 2004
    • Shiatsu e sport: progetto ideato da un gruppo di Operatori Shiatsu, diplomati presso I.R.T.E. Modena, allo scopo di dimostrare l’efficacia dello Shiatsu come strumento di sostegno dell’atleta e dello sportivo in genere, durante l’attività agonistica e non, in alternativa all’assunzione di sostanze chimiche.
    • Propone corsi di shiatsu applicato ai cavalli, come forma di accudimento del proprio animale e sostegno delle eventuali terapie veterinarie in atto.

    Sede di Reggio Emilia
    • Divulga la conoscenza dello Shiatsu attraverso la partecipazione a diverse manifestazioni culturali nel territorio, offre trattamenti dimostrativi presso piscine della provincia.
    • Collabora con l’Assessorato alla Cultura di Reggio e con diverse Associazioni Culturali e Sportive
    • All’interno di una manifestazione organizzata da Mag 6 (banca etica) ha raccolto fondi a favore di Emergency.
    • Nel 2006 ha presentato un progetto di volontariato al Ser.T (Servizio Tossicodipendenze) dell’AUSL di Reggio Emilia, indirizzato al trattamento di persone con problemi di tossicodipendenza all’interno del carcere.
    • La sede propone inoltre seminari monotematici come: “Yoga e Shiatsu” e “Pratica Percettiva”.

    Sedi di Ravenna e Rimini
    • Svolge attività di divulgazione dello shiatsu proponendo dimostrazioni gratuite in occasioni di manifestazioni, fiere, o nelle località balneari della Riviera Romagnola, essendo stata presente, solo a titolo esemplificativo, la settimana della festa estiva di S. Apollinare, patrono di Ravenna, nei litorali di Viserba di Rimini e Marina di Ravenna a e alla Fiera del Fitness di Rimini.