• IRTE per il sociale

  • Da anni la Scuola Shiatsu IRTE collabora con associazioni pubbliche e private (in equipe con medici, psicologi, insegnanti), promuovendo progetti in ambito sociale volti a dimostrare l’efficacia e l’utilità dello Shiatsu in vari settori, ad esempio come sostegno ai malati oncologici, in reparti ospedalieri pediatrici, progetti mirati rivolti alla prima infanzia e molto altro.

    Associazioni per il sostegno dei malati oncologici e dei loro famigliari, gruppi di adolescenti diversamente abili, scuole per l’infanzia, adolescenti in difficoltà, sono ambiti dove ormai da diversi anni la Scuola Shiatsu IRTE collabora con associazioni ed organizzazioni pubbliche e private, per realizzare progetti dimostrando come lo Shiatsu possa essere una pratica tecnica di aiuto anche nei casi ritenuti “difficili”.

    In tali contesti il nostro lavoro si svolge in equipe con medici, psicologi, educatori, insegnanti, avendo cura di creare interventi che si possono definire “integrativi” in quanto posseggono una specificità di intervento basata sulla respirazione, sul contatto corporeo, sulla consapevolezza di se stessi e dell’altro.

    Ecco in dettaglio alcuni dei progetti, svolti dagli Insegnanti o dagli operatori diplomati:

    • A Bologna con l’associazione Onconauti, trattamenti Shiatsu a sostegno dei pazienti oncologici e dei loro famigliari.
    • A Ferrara, presso il reparto di radioterapia oncologica, corso di Shiatsu a vantaggio degli operatori ospedalieri contro la sindrome del burn-out (colpisce le persone che esercitano professioni d’aiuto, qualora queste non rispondano in maniera adeguata ai carichi eccessivi di stress che il loro lavoro li porta ad assumere).
    • A Bologna, interventi presso i reparti pediatrici ospedalieri, a favore del personale e dei genitori dei bambini ricoverati. In collaborazione con il Comune di Bologna.
    • In diverse regioni, corsi pensati specificatamente per adolescenti diversamente abili, anche con patologie importanti.
    • In molte città, corsi per bambini dai tre anni in su creando situazioni dove i piccoli vengono educati al contatto ed alla consapevolezza.
    • A Milano, i nostri operatori sono stati selezionati dal bando del Comune per l’introduzione delle discipline bionaturali a favore dei dipendenti.

    La nostra Associazione vuole anche promuovere le attività di altre associazioni, tra queste segnaliamo la “Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona”.
    Cliccando sull’immagine qui sotto si accede al sito AMCP, dove potete trovare tra l’altro Le ultime rilevazioni demografiche sulle Medicine Non Convenzionali in Italia.

    AMCP

    Per maggiori informazioni o per valutare la realizzazione di un progetto contattaci.